Via Concordia, 7 - Pordenone - 0434 365387

Concorso Europa e Giovani 2001

24ª edizione Concorso Internazionale
Dodici tracce per Università e Scuole di tutte le regioni e della Comunità Alpe Adria

L'Istituto Regionale di Studi Europei del Friuli Venezia Giulia (Irse), con il patrocinio della Rappresentanza a Milano della Commissione Europea, dell'Ufficio per l'Italia del Parlamento Europeo, del Ministero della Pubblica Istruzione, della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e con la partecipazione della Fondazione Cassa di Risparmio di Udine e Pordenone e della Banca Popolare FriulAdria Gruppo Intesa, bandisce il Concorso "Europa e giovani 2001". Possono parteciparvi studenti di Università e Scuole di ogni ordine e grado di tutte le regioni italiane, della Comunità Alpe Adria, e figli di italiani residenti per lavoro in paesi della Unione Europea.

Gli elaborati devono essere in lingua italiana o, comunque, presentati anche nella traduzione italiana.

Le tracce proposte

UNIVERSITA' O POST DIPLOMA UNDER 25

1. Net economy. Le organizzazioni modellate sulle regole tradizionali dell'età industriale come la gerarchia, la funzionalità e la continuità sono stravolte dalle nuove organizzazioni a rete. Quali nuovi modelli di gestione e leadership? Quali mutamenti sul piano delle relazioni interpersonali e della qualità della vita?

2. Difesa europea. La riforma del servizio di leva porterà in Italia come in altri Paesi europei ad eserciti professionali e più pronti agli interventi difensivi. I pro e i contro. Quale spazio al servizio civile? Intervista nel merito due parlamentari europei di diverso raggruppamento.

3. Integrazione sommersa. Mentre di giorno si vuole il contingentamento degli immigrati, di notte - nel mercato della prostituzione - domanda europea e offerta extracomunitaria si integrano perfettamente. Analizza e commenta questa affermazione del sociologo Alessandro Dal Lago.

PRIMI PREMI: iscrizione a corsi di lingua e seminari di formazione in Paesi europei nell'estate del 2001.
ALTRI PREMI: in denaro, libri, articoli sportivi ecc.

DUE PREMI di 500 Euro della Fondazione Cassa di Risparmio di Udine e Pordenone per lavori su questi specifici temi:
1. Sviluppo ecocompatibile.
Documentati sulla normativa Ue e analizza alcuni risultati concreti di imprese europee che garantiscono un positivo impatto ambientale delle loro produzioni e processi.

2. Identità/estraneità. "Forèst, al me dols svualà par il plan/ no ciapà paura: jo soi un spirt di amour/ che al so paìs al torna di lontàn" (Pier Paolo Pasolini in La meglio gioventù). Prendendo spunto da Pasolini rifletti sul rapporto tra terra e lingua materne da un lato ed estraneità (culturale, antropologica, linguistica) dall'altro.

ALTRI PREMI: in denaro, libri, articoli sportivi ecc.

DUE PREMI di 500 Euro della Banca Popolare FriulAdria Gruppo Intesa per lavori su questi specifici temi:
1. Economia e politica.
I poteri forti dell'economia globalizzata sono in grado di manovrare leve che fino a ieri erano nelle mani dei poteri politici. Valuta conseguenze positive e negative del fenomeno.

2. Libere professioni. Anche in Italia si va verso un nuovo ordinamento delle professioni liberali, ritenendo quello attuale superato e in contrasto sia con le necessità poste dalla globalizzazione dei mercati sia con i principi operanti a livello di Ue. Documentati ed esprimi tue opinioni in merito.
ALTRI PREMI: in denaro, libri, articoli sportivi ecc.

N.B. Per tutte le tracce proposte agli universitari non si devono superare i 20.000 caratteri, spazi inclusi. Età massima: 25 anni non compiuti al 17 marzo 2001

MEDIE SUPERIORI

1. Grande fratello. In "1984" lo scrittore inglese George Orwell profetizzava il Grande Fratello. Leggilo e spiega qual era l'idea originale. In cosa identificheresti tu un Big Brother che ci sta guardando? Sintetizza le tue idee in un articolo (max 5.000 caratteri, spazi inclusi).

2. Mucca pazza. Sul tavolo quotidiano ... la necessità di un'Europa delle regole e delle responsabilità. Esprimiti in un "editoriale" di max 4.000 caratteri spazi inclusi.

3. D.J. senza frontiere. Canzoni d'Europa e d'Africa s'incontrano in un programma radiofonico. Realizza una cassetta o CD (max 10 min.) Allega la scaletta, il testo parlato e i testi delle canzoni, motivando le tue scelte. Non dimenticare la traduzione dei brani non italiani.
PRIMI PREMI: partecipazione a seminari giovanili europei nell'estate del 2001.
ALTRI PREMI: in denaro, libri, articoli sportivi, ecc.

N.B. Lo svolgimento della traccia n. 3 può essere individuale a o a piccoli gruppi di 2/3 componenti.

MEDIE INFERIORI E ELEMENTARI

1. E-mail d'Europa. Immagina di creare una rete di amicizia scambiando "e-mail" o messaggi al telefonino con un tuo coetaneo italiano in Svezia, uno africano in Germania e uno albanese ospite in un campo profughi in Puglia. Anche con brevi messaggi si può dire molto di sé.

2. Terribilmente fantasiosi. Inventa un episodio sullo stile di Harry Potter o Roald Dahal ambientato nella tua classe e in una reale o ipotetica classe europea gemellata con la tua scuola.

PRIMI PREMI: materiale audiovisivo per l'apprendimento delle lingue straniere.
ALTRI PREMI: in denaro, libri, articoli sportivi ecc.
N.B. Lo svolgimento può essere individuale o di gruppo o di classe.

Regolamento

Ogni concorrente può partecipare con un solo lavoro. I lavori dovranno pervenire (in duplice copia per gli scritti) presso la sede dell'Irse (via Concordia 7 - 33170 Pordenone) entro e non oltre il 17 Marzo 2001 accompagnati da una scheda, contenente i seguenti dati del concorrente: nome, cognome, indirizzo, luogo e data di nascita, specificazione della classe o corso di laurea cui è iscritto, nome e indirizzo completo della Scuola o Università, nome dell'insegnante o degli insegnanti che abbiano eventualmente seguito il lavoro. Sono obbligatorie le note bibliografiche e l'indicazione di siti Internet consultati
I lavori resteranno di proprietà dell'Istituto, che eventualmente provvederà a farli conoscere attraverso proprie pubblicazioni e iniziative varie.

LA PREMIAZIONE AVRA' LUOGO A PORDENONE DOMENICA 13 MAGGIO 2001
 
Scarica il pdf

Centro Culturale Casa A. Zanussi Pordenone – Via Concordia, 7 – Pordenone
Tel. 0434 365387 – Fax 0434 364584 – info@centroculturapordenone.it