Via Concordia, 7 - Pordenone - 0434 365387

Concorso Europa e Giovani 2006

29ª edizione Concorso Internazionale
Dalle Università alle Elementari

L’Istituto Regionale di Studi Europei del Friuli Venezia Giulia (Irse), con il patrocinio della Rappresentanza a Milano della Commissione Europea, dell’Ufficio per l’Italia del Parlamento Europeo, della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e con la partecipazione del Comune di Pordenone, della Fondazione Cassa di Risparmio di Udine e Pordenone e della Banca Popolare FriulAdria, bandisce il concorso "Europa e giovani 2006". Possono parteciparvi studenti di Università e Scuole di ogni ordine e grado di tutte le regioni italiane e dell’Unione Europea.

Gli elaborati possono essere scritti in italiano o in altra lingua madre, nel qual caso è richiesta anche una sintesi in italiano.

Le tracce proposte

UNIVERSITÀ

N.B. Per tutte le tracce proposte agli universitari e neolaureati non si devono superare i 20.000 caratteri, spazi inclusi.

ETA’ MASSIMA: 27 anni non compiuti al 25 marzo 2006.

DUE PREMI SPECIALI DI 600 Euro della Fondazione Cassa di Risparmio di Udine e Pordenone per tesine su:
1. Le macchine del tempo. Nel suo originale saggio “Le macchine del tempo” lo storico dell’economia Carlo Maria Cipolla (1922-2000) evidenzia i positivi intrecci tra progresso tecnologico, cultura ed evoluzione sociale, alla base della moderna civiltà europea. Prendine spunto per riflessioni sulle scelte prioritarie, oggi, per ulteriore positivo sviluppo.

2. Microcredito. Il 2005 è stato dichiarato dall’Unesco l’anno internazionale del microcredito. Documentati su esperienze e prospettive di questo strumento, nato spontaneamente dalle comunità, finalizzato ad aiutare le fasce vulnerabili e a far crescer il tessuto sociale più povero dei Paesi, compresi quelli Europei.

DUE PREMI SPECIALI DI 600 Euro della Banca Popolare FriulAdria per tesine su:
1.Piccole cose
“Considerare sempre le piccole cose come una prefigurazione delle grandi: si evita così sia la negligenza, sia la pignoleria” Commenta questa frase di Simone Weil, che invita a scorgere la grandezza di ciò che è piccolo e insieme a non farsi imprigionare dalla sua potenziale mediocrità. Spunti per stili di vita personali e per scelte economico-politiche.

2. Gestire i conflitti. Il premio Nobel 2005 per l'economia è stato assegnato a Robert Aumann e a Thomas Schelling, un matematico ed un analista che hanno applicato la teoria dei giochi alla comprensione dei conflitti. Dalle loro ricerche quali orientamenti metodologici e applicazioni nel contesto sociale?

PREMIO SPECIALE “DEDICA 2006” di 500 Euro del Comune di Pordenone
Europa-India. Quali strategie narrative, contaminazioni letterarie e diversità culturali, riguardanti il rapporto India-Occidente, emergono dall’opera di Anita Desai? Quale "idea dell'India" e che tipo di visione dell’Occidente da parte indiana scaturiscono dai suoi romanzi?

ALTRI PREMI di 500, 400 e 300 Euro, iscrizione a settimane europeistiche nell’estate del 2006 per tesine su:
1. Saperi scientifici. Hai scelto con convinzione una Facoltà scientifica. Con quali motivazioni? Quali competenze ti sta dando il tuo corso universitario? Hai avuto o avrai opportunità di stage formativi in altri Paesi europei ? Quali sbocchi professionali? Analisi, confronti e suggerimenti ad amici neo-diplomati.

2. Reciproca inclusione. “La storia dell’identità italiana dimostra che la definizione delle identità culturali non può essere isolazionista, ma deve incentrarsi sulla complementarietà, sugli scambi fra culture, su una geografia variabile di “dare” e “avere”, di reciproca inclusione. Se questo è vero per l’Italia, lo è a maggior ragione per l’Europa”. Sviluppa questa frase dello storico dell’arte Salvatore Settis.

3. Informazione e regole. Buon giornalista è colui il quale “servirà la società meglio dei funzionari pubblici più zelanti, perché non farà gi interessi dello Stato ma del cittadino: informandolo infatti gli conferisce potere”. E’ una frase di David Randall, tratto dal suo libro “Il giornalista quasi perfetto”. Da un professionista con esperienze internazionali, quali indicazioni per capire cosa esigere da quotidiani e altri mezzi di informazione.

 

MEDIE SUPERIORI

N.B. Lo svolgimento può essere individuale o a piccoli gruppi di 2/3 componenti. Per tutte le tracce proposte non si devono superare i 10.000 caratteri, spazi inclusi.

PRIMI PREMI: 400, 300 Euro, iscrizione a settimane europeistiche nell’estate del 2006
ALTRI PREMI: in Euro, libri, CD, materiale audiovideo per l’apprendimento delle lingue straniere, ecc.

1. In bilico tra culture. Lo spaesamento, l’inadeguatezza, la fatica, ma anche una notevole ironia, accompagnano la vita dei personaggi di romanzi e racconti di giovani scrittrici come Monica Alì, Zadie Smith, Guène Faiza. In bilico tra culture diverse arrivano al cuore delle cose.

2.Piste ciclabili e città vivibili. Documentati su esperienze di eccellenza di alcune città europee e italiane e proponi qualche suggerimento per dove vivi.

3. Gente d’Europa Racconta l’esperienza di un viaggio in treno attraverso alcuni Paesi d’Europa o di brevi immersioni nella metropolitana di una grande città europea. Volti incontrati, vite intuite.

 

MEDIE INFERIORI E ELEMENTARI

N.B. Lo svolgimento può essere individuale, di gruppo o classe.

PRIMI PREMI: 300, 200 Euro, materiale audiovideo per l’apprendimento delle lingue straniere.
ALTRI PREMI: in Euro, libri, CD, materiale audiovideo per l’apprendimento delle lingue straniere, ecc.

1. Giallo ecologico. Gli amici di Sherlock, Miss Marmot, I piccoli investigatori, Candy Circle, Dick Rabbit: basandoti sull’esperienza dei tuoi detectives preferiti, inventa un racconto giallo ambientato in Europa in cui viene sgominata una banda di inquinatori.

2. Sostegni a distanza. Attraverso piccoli aiuti, si può migliorare la vita di bambini in Paesi in difficoltà.Descrivi con disegni a fumetti una esperienza di sostegno a distanza che tu conosci, per<pubblicizzarla nella tua scuola e nel tuo quartiere.

3. Viva il birdwatching. Un modo diverso per guardarsi attorno e scoprire gli uccelli in spazi verdi anche non lontani da casa, camminando tra i sentieri del bosco o visitando oasi protette. Appunti e disegni da esperienze con la classe.

 

REGOLAMENTO
Ogni concorrente o gruppo di concorrenti può partecipare con un solo lavoro. I lavori dovranno pervenire (in duplice copia per gli scritti) presso la sede dell’Irse (via Concordia 7 - 33170 Pordenone) entro e non oltre il 25 Marzo 2006 accompagnati da una scheda contenente i seguenti dati: nome, cognome, indirizzo (completo di via, cap, città, e-mail e numero di telefono), luogo e data di nascita, specificazione della classe o corso di laurea cui è iscritto, nome e indirizzo completo della Scuola o Università, nome dell’insegnante o degli insegnanti che abbiano eventualmente seguito il lavoro. Sono obbligatorie le note bibliografiche o l’indicazione di siti internet consultati. I lavori resteranno di proprietà dell’Istituto, che eventualmente provvederà a farli conoscere attraverso proprie pubblicazioni e iniziative varie.

La premiazione avrà luogo a Pordenone Domenica 28 Maggio 2006.

 

Scarica il pdf

Centro Culturale Casa A. Zanussi Pordenone – Via Concordia, 7 – Pordenone
Tel. 0434 365387 – Fax 0434 364584 – info@centroculturapordenone.it