Via Concordia, 7 - Pordenone - 0434 365387
Tu sei qui: Home / Presenza e cultura / Etica e società / Martedì a dibattito / Riflessioni su Dio e l'uomo

Riflessioni su Dio e l'uomo

Martedì a dibattito / serie 28

da martedì 8 ottobre 2019 a martedì 10 marzo 2020
Auditorium Lino Zanussi
Centro Culturale Casa A. Zanussi Pordenone

Ciclo di sei incontri mensili

interventi di
Luciano Padovese
teologo morale
Federico Zanetti biblista
Otello Quaia storico della Chiesa

1.  Martedì 8 Ottobre 2019, ore 20.45
esiste dio? ma chi è?
Ci sono tante religioni: ce n'è una vera?
Intervento di Mons. Ovidio Poletto
2.  Martedì 5 Novembre 2019, ore 20.45
gesù cristo: un superuomo o il  figlio di dio?
Come distinguere ciò che è storico
dal pericolo di soccombere a un mito
Intervento di Federico Zanetti


3.  Martedì 3 Dicembre 2019, ore 20.45
la morale di gesù: beatitudine e libertà
Come spiegare secoli di comportamenti
e imposizioni che contraddicono
la "gioia del Vangelo"

intervento di Federico Zanetti
4.  Martedì 14 Gennaio 2020, ore 20.45
la chiesa: una mediazione necessaria?
Come comporre la sua dimensione comunitaria
con l'ispirazione personale

Intervento di Otello Quaia
5.  Martedì 11 Febbraio 2020, ore 20.45
Intervento di Luciano Padovese
6.   Martedì 10 Marzo 2020, ore 20.45
Intervento di Luciano Padovese

 

 

In diversi Martedì a dibattito degli ultimi anni, dedicati alle nuove sfide morali e culturali del nostro tempo, più volte è emerso il bisogno di affrontare alcune tematiche ancora più fondamentali. Temi pertinenti alle realtà di Dio, di Gesù, della Chiesa e le conseguenti attinenze con la nostra condizione umana, oggi così manipolata. Interrogativi forti anche nei giovani, ma non certo solo in loro. Presenti e, spesso inquietanti, sia in chi si dice e anche si sforza di essere credente, e pure in chi asserisce di non esserlo. Perché si tratta non solo di problemi intellettuali, ma di questioni che s’incrociano con quella radicale sul senso della vita, sui parametri ancestrali di ogni esistenza. Fa impressione, infatti, sentire anche giovanissimi che si chiedono: ma chi sono io? Cosa devo fare della mia vita? Da dove vengo e dove vado?
È inevitabile per tanti, quindi, rimanere sospesi e lasciarsi sostenere e portare, per dirla così, dalle abitudini che ti fanno ritenere credente solo perché pratichi, più o meno, certe forme di culto; o ti giustificano nella tua miscredenza sulla base di luoghi comuni di negazione o critica. Posizioni ambedue statiche, di debolezza, a fronte di passaggi delicati e impegnativi della vita che richiamano l’esigenza di sostegni interiori ben più forti e motivanti. Per opporci a tali posizioni proponiamo una riflessione sui grandi temi affrontati anche dal Catechismo della Chiesa Cattolica ma oggi percorsi, sia pure con soluzioni spesso molto divaricanti, da tanti pensatori di tutte le correnti di pensiero. In ogni incontro, senza presunzioni, partiremo con i richiami di un pensiero positivo su Dio, Gesù e Chiesa, e le conseguenti deduzioni per un’etica veramente umana e cristiana, attingendo, con l’aiuto di specialisti, alle forti motivazioni di ragione, fede e morale. Aprendoci, senza pregiudizi, come nostra abitudine, alla considerazione di dubbi e interrogativi di chi vorrà liberamente partecipare.

 

Per partecipare e contribuire
Le attività promosse da Presenza e Cultura sono aperte alla partecipazione delle persone che lo desiderano, senza distinzione alcuna.
Anche per questo nuovo anno di attività viene caldamente richiesta una adesione concreta con sottoscrizione a partire da Euro 15,00 che darà diritto a tutte le informazioni di PeC e agevolazioni nell’acquisto di pubblicazioni delle Edizioni Concordia Sette.

  

Dove

Centro Culturale Casa A. Zanussi
Via Concordia 7 33170 Pordenone
Telefono 0434 365387
pec@centroculturapordenone.it
www.centroculturapordenone.it
facebook.com/centroculturapordenone.it
youtube.com/culturapn/videos


Scarica il pdf

Centro Culturale Casa A. Zanussi Pordenone – Via Concordia, 7 – Pordenone
Tel. 0434 365387 – Fax 0434 364584 – info@centroculturapordenone.it