Via Concordia, 7 - Pordenone - 0434 365387

The happiest country in the world!

PREMIO REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA
Per un video che promuova un territorio alla scoperta dei suoi caratteri culturali, antropologici e linguistici

Gabriele Netto di Cordenons (PN)
Liceo Leopardi-Majorana di Pordenone

Narrazione, animazione, ritmo, eleganza, bella integrazione tra suono e immagine, coerenza stilistica: il breve video sceglie una prospettiva nuova per far nascere la voglia di immergersi nelle foreste finlandesi, di sperimentarne i cibi, incontrare le renne, e poi le feste, la pesca, i ritrovi notturni, i monumenti…
Probabilmente non il “più felice paese del mondo”, ma “le barche controcorrente che tornano nel passato” lasciano il posto alla nostalgia di panorami incantevoli, e alla consapevolezza che nessun luogo possa essere noioso o insignificante.

------------------------------

Incuriosito da ciò che dice una rinomata guida turistica, che la definisce “Il Paese più felice del mondo”, il protagonista si reca in Finlandia, per scoprire se questa affermazione è vera. Fin da subito il Paese nordico gli appare contraddittorio: ordinato, con una capitale che non offre grandissime attrazioni turistiche, ma anche ricco di una natura meravigliosa. All’assetto geometrico di una capitale un pò noiosa, infatti, si contrappone una natura rigogliosa, che lo accoglie in escursioni avventurose in boschi senza fine, laghi in cui si può pescare, capanne di legno vicino alle quali ci si può rilassare, dondolandosi pigramente su un’amaca. Ci sono anche i lati negativi, in questa natura incontaminata, come gli sciami fastidiosissimi di zanzare, onnipresenti, che tormentano gli escursionisti. Si può cercare la solitudine, con facilità, in Finlandia, anche se, a volte, ha un volto un pò triste, quello inespressivo degli spaventapasseri disseminati nei campi, vestiti come contadini d’altri tempi.
Il lavoro di animazione è molto accurato, alterna scene di gusto geometrico in bianco e nero con l’uso espressivo del colore, quando serve alla narrazione, tutta giocata in lingua inglese, tanto per dare un tocco internazionale al tutto. Molto interessante è anche il fatto che il giovane autore abbia creato ogni aspetto del prodotto, dalla sceneggiatura ai disegni, dai colori alla musica, che esegue personalmente.

 


Centro Culturale Casa A. Zanussi Pordenone – Via Concordia, 7 – Pordenone
Tel. 0434 365387 – Fax 0434 364584 – info@centroculturapordenone.it