Via Concordia, 7 - Pordenone - 0434 365387

Follow me

SEGNALAZIONE PREMIO PRESENZA E CULTURA
Sezione Scuola Secondaria di Secondo Grado

Classe 4^A, Liceo Artistico Enrico e Umberto Nordio di Trieste. Coordinamento dell’insegnante Maria Pettener. Supporto tecnico di esperti esterni dell’Associazione Alpe Adria Cinema di Trieste.

Il filo rosso di Arianna è il prototipo narrativo di ogni uscita da una situazione complessa. Il video trova invece in un filo rosa il deus ex machina che - complice una matita e in una riuscita dinamica gestuale e di commento sonoro - consente alla protagonista di esprimere il proprio talento. E il reticolo che quel filo collaborerà a formare, nelle sequenze finali, non ha il sapore del labirinto ma dell’incrocio di strade, aperte alla speranza creativa di tutti i giovani d’Europa.

------------------------------
La storia corre su un filo che, partendo da una matita, aiuta una ragazza a realizzare il suo compito nell’aula di disegno della sua scuola. La studentessa, infatti, fa fatica a trovare la maniera più corretta per disegnare un busto maschile, e la magia l’aiuta a trovare la via giusta per realizzare il suo elaborato. Poi il filo viene sganciato dalla matita e costringe la protagonista a seguirlo in giro per la scuola, attraverso i corridoi e il cortile, dove lei scoprirà un intrico di altri fili colorati, che imprigionano altri studenti. La cosa non è minacciosa, anzi, i fili svelano alla studentessa tante possibilità, a partire dal condividere il suo disegno con una compagna. I diversi fili colorati sono le molte possibilità di scelta che hanno oggi i ragazzi di muoversi, vivere e lavorare nei diversi Paesi dell’Unione Europea, in modo da poter seguire i propri sogni in una spazio più grande, nel quale hanno anche il diritto di esprimere le proprie scelte.


Centro Culturale Casa A. Zanussi Pordenone – Via Concordia, 7 – Pordenone
Tel. 0434 365387 – Fax 0434 364584 – info@centroculturapordenone.it