Via Concordia, 7 - Pordenone - 0434 365387
Tu sei qui: Home / Presenza e cultura / Musica / Edizioni precedenti / XXI edizione 2012 / Ave Komorni Zbor Ljubljana

Ave Komorni Zbor Ljubljana

TG3 Regionale FVG

Per visualizzare questo video è necessario il lettore Flash Player, scaricalo ora.

Il Coro da Camera AVE di Lubiana, protagonista nel Duomo Concattedrale San Marco di Pordenone venerdì 21 dicembre, ultimo concerto del Festival Internazionale di Musica Sacra 2012 - organizzato da Presenza e Cultura e Centro Iniziative Culturali Pordenone -, è assai noto come uno dei migliori cori amatoriali d’Europa, forse il primo in Slovenia.
L’apparizione pordenonese non ha lasciato dubbi su questa fama: precisione, disciplina, controllo assoluto del suono e dell’amalgama sonoro. Qualità di cui è sicuramente artefice la giovane direttrice Jerica Gregorc Bukovec, dal 2010 alla guida di questo gruppo che sa dominare con eccezionale carisma e autorità, oltre che con una tecnica frutto di una preparazione di alto livello.

Ave Komorni Zbor

Per visualizzare questo video è necessario il lettore Flash Player, scaricalo ora.

 
Il programma parte dall’Ottocento nord-europeo con il lichtensteinese Rheinberger, l’irlandese Stanford e il tedesco Mendelssohn, per poi approdare ad alcuni compositori del secondo Novecento, sloveni, russi, scandinavi (Jerica Gregorc Bukovec ha studiato e lavorato a lungo in Svezia). Particolarmente affascinanti i brani di Ola Gjeilo (Serenity), di Alfred Shnittke (Tre Inni Sacri), di Morten Lauridsen (O magnum mysterium). Fortemente suggestiva la marcia nuziale popolare norvegese Bruremarsj fra Valsoyfjord/Aure, vocalizzata con il coro in movimento processionale verso l’altare maggiore dal centro della chiesa, dove aveva eseguito con magnifico effetto sonoro Es ist ein’ Ros’ entsprungen, nota carola natalizia tedesca.
Due bis a conclusione di un’esibizione a lungo applaudita da un folto pubblico: Tu scendi dalle stelle e Astro del ciel in sloveno.
E’ grande soddisfazione per gli organizzatori accostare così tanta gente del pubblico che si congratula per le scelte e chiede “cosa ci proponete il prossimo anno?”. Ma rispondere è sempre difficile se si pensa che qualcuno ritiene queste cose superflue, forse meno importanti di un panettone.
Confidiamo in un 2013 che porti persone sagge a decidere che cos’è importante per l’umanità.

--------------------------------------------------------------------

IL CORO DA CAMERA AVE è nato nel 1984 nella parrocchia Ljubljana-Vic come “Ave Vocal Ensemble”. Sotto la guida artistica del suo fondatore Andraz Hauptman, il gruppo si è presto mosso ben oltre i confini di un coro solo parrocchiale, offrendo spettacoli di alta qualità di musica corale a pubblici entusiasti in Slovenia e all’estero. Nello stesso periodo il gruppo iniziale è cresciuto fino a formare un coro da camera composto da cantanti provenienti da tutto il paese.
Il coro ha partecipato con successo a numerose competizioni e festival nazionali ed internazionali : in Argentina (2000), Austria (2004, 2008), Belgio (1993), Bulgaria (2010), Bosnia and Herzegovina, Cile (2000), Croazia (2007), Danimarca (1996), Egitto (1994), Estonia (2001), Finlandia (2006), Francia (1993, 1997, 1998, 2010), Grecia (1996), Italia (1998, 1999), Sud Africa (1995), Canada (1994), Lussemburgo, Macedonia, Germania (1991, 1999), Serbia (2006), Spagna (1994, 2007), Svizzera (1998), Città del Vaticano (1999) e USA (1994, 1997).
IL CORO AVE ha ricevuto molti premi e riconoscimenti per l'altissima qualità delle loro esecuzioni, arrivando primi in 13 competizioni. Tra le più recenti affermazioni la prestigiosa competizione “European Grand Prix for Choral Singing 2010” in Varna, Bulgaria, e l'International Choral Competition in Maribor nella primavera del 2009. AVE ha anche ricevuto premi dalla città di Ljubljana (1994), dal Preseren Fund (1994), e targhe d'argento dalla città di Ljubljana (2000) e dalla Association of Cultural Societies (2002).
AVE ha più volte lavorato come coro guida: in seminari di musica corale e in competizioni internazionali per giovani direttori di coro. Ha lavorato con direttori famosi come Eric Ericson (Svezia), Gary Graden (Svezia) e Martina Batic (Slovenia). Ha registrato molti CD; il più recente è il doppio CD, “Ave Live”.
Da maggio 2010 il direttore artistico del gruppo è Jerica Gregorc Bukovec.


JERICA GREGORC BUKOVEC
Jerica Gregorc Bukovec ha iniziato lo studio del canto durante gli studi universitari. Ha anche studiato organo con Fran Korun Kozeljski. Durante i quattro anni di università ha diretto il coro “Viva la Musica”. Il coro “Viva la Musica” si è esibito in tutta la Slovenia ed è stato sempre scelto per il Slovenian Interregional Choir Revue. Dopo solo due anni e mezzo di attività, il coro ha vinto la medaglia d’argento della città di Maribor per il secondo posto nella competizione nazionale slovena “Nasa pesem”. Jerica Gregorc Bukovec era la più giovane direttrice di coro partecipante ed è stata lodata sia dalla giuria che dal pubblico.
Ha concluso i suoi studi al Royal College of Music in Stoccolma, Svezia, nel giugno 2009, con un master degree. Attualmente dirige tre cori a Stoccolma: KFUMs kammarkör; Stockholms Studentsångare; Stockholms kammarkör. Ha anche lavorato con un gruppo di 16 cantanti professionisti (KMH Vokalensemble).
 


Centro Culturale Casa A. Zanussi Pordenone – Via Concordia, 7 – Pordenone
Tel. 0434 365387 – Fax 0434 364584 – info@centroculturapordenone.it