Via Concordia, 7 - Pordenone - 0434 365387
Tu sei qui: Home / Presenza e cultura / Musica / Edizioni precedenti / XIX edizione 2010 / Kärntner Madrigalchor Klagenfurt

Kärntner Madrigalchor Klagenfurt

lunedì 29 novembre 2010
20:45
Duomo Concattedrale San Marco Pordenone

Il secondo concerto del Festival 2010 ha riportato a Pordenone il Kärntner Madrigal Chor di Klagenfurt, dopo il concerto del 2001, allora sotto la direzione del noto compositore Nikolaus Fheodoroff, oggi sotto la direzione del maestro Klaus Kuchling, organista docente al locale Landeskonservatorium. Il programma che spaziava attraversando almeno cinque secoli di storia della musica, proponeva una carrellata di brani di carattere sacro tratti dalla tradizione colta e popolare, con un interessante scarto tra repertorio contemporaneo e rinascimentale, soffermandosi naturalmente sulla tradizione musicale carinziana squisitamente popolare.

Il coro metteva subito in evidenza una grande eleganza, pulizia di emissione, intonazione accurata, un particolare timbro delle voci femminili che conferiva all’esecuzione chiarezza e allo stesso tempo morbidezza. Sia nel tratto più austero del versante colto (Clemens non Papa, Hammerschmied, Praetorius, Schröter fino al contemporaneo Heiller) che in quello più leggero delle trascrizioni ed elaborazioni sui canti popolari carinziani e francesi, il coro si esprimeva con grande puntualità e disinvoltura, forte della direzione autorevole di Kuchling.

L’omaggio a Benjamin Britten, compositore inglese dalla originalissima personalità, presentato a metà programma, proponeva le sole voci femminili con la partecipazione dell’arpista Margit Fheodoroff per l’esecuzione di una selezione di brani tratti dal ciclo “A Ceremony of Carols”.

Il Duomo Concattedrale era gremito da un pubblico che ha salutato l’esecuzione del Kärntner Madrigal Chor di Klagenfurt con prolungati e calorosi applausi.

Il Kärntner Madrigalchor Klagenfurt fu fondato nel 1948 da Günther Mittergradnegger e da allora costituisce un punto di riferimento fisso della vita musicale carinziana. Già sotto la direzione artistica del suo fondatore, ma anche in seguito sotto la direzione di Nikolaus Fheodoroff (dal 1974 al 1998), la sua attività è stata sempre caratterizzata dal concetto di incontro, considerato sotto molteplici aspetti: dall’incontro con diversi stili musicali, a quello con differenti culture, con altre realtà corali e direttori, e con diversi indirizzi artistici. Il repertorio del coro si estende dalla musica gregoriana a quella contemporanea.
Molti viaggi all`estero, numerosi premi nazionali e internazionali e, soprattutto, l'esecuzione di innumerevoli concerti per coro e orchestra con interpretazioni di musica di tutte le epoche, hanno fatto di questo coro il protagonista indiscusso della scena musicale della Carinzia.
L'apertura verso tutti gli indirizzi stilistici e la ricerca di sempre nuove provocazioni contraddistinguono anche la collaborazione con Klaus Kuchling, l'attuale direttore artistico del Madrigalchor, dall´autunno 1998 ad oggi.


Klaus Kuchling ha iniziato gli studi al LandesKonservatorium Klagenfurt per proseguirli poi all’Accademia di Vienna. Accanto ad una brillante attività concertistica come organista, si è da subito dedicato alla musica vocale e al repertorio corale. Ha diretto molte Cantate e Messe di Bach, Die Schöpfung di Haydn, Requiem di Mozart, Te Deum di Dettinger di Händel, Requiem Tedesco di Brahms, oltre ai capolavori del repertorio a cappella. Dal 1989 insegna Organo e Improvvisazione, Pratica liturgica e Musica da Camera al LandesKonservatorium di Klagenfurt; è inoltre assistente del prof. Peter Planyavsky (Organo) all’Accademia di Vienna. È organista del Duomo di S.Pietro e Paolo di Klagenfurt.
 

INGRESSO LIBERO

 

Scarica il pdf

Centro Culturale Casa A. Zanussi Pordenone – Via Concordia, 7 – Pordenone
Tel. 0434 365387 – Fax 0434 364584 – info@centroculturapordenone.it