Via Concordia, 7 - Pordenone - 0434 365387
Tu sei qui: Home / Università della terza età / Notizie, eventi, appuntamenti

Notizie, eventi, appuntamenti

  • CAMBIO DI PROGRAMMA

    Martedì 27 febbraio, non si terrà l' incontro con Cristina Amirante, e il suo libro dedicato al tema “Primavera, cucinare, organizzare, ricevere”. IN SOSTITUZIONE: proiezione del film "Il colore viola" di Steven Spielberg

  • Geopolitica

    Mercoledì 28 febbraio, ore 15.30: ultimo appuntamento con la geopolitica, un modo per aggiornarsi su quello che sta accadendo in alcune parti del mondo. Si parlerà di “L’Africa. Tanti frammenti di una guerra mondiale?”. Il corso è curato da Cristiano Riva, docente di lettere classiche con una specializzazione in geopolitica.

  • Il divertimento nell’antica Roma

    Giovedì 29 febbraio, ore 15.30: un incontro curioso per conoscere un aspetto inedito della vita nell’antica Roma, proposto dall’appassionato di archeologia Aldo Trevisan. Il tema è “Il divertimento nell’antica Roma”: si spazierà dai giochi che si praticavano tra le mura domestiche, fino ai grandi “circenses” che coinvolgevano tutto il popolo negli anfiteatri, tra i quali il più famoso al mondo è il Colosseo.

  • Recupero L'ottocento veneto

    Venerdì 1 marzo, ore 15.30: recuperiamo l'ultimo incontro del corso dedicato al movimento dei Macchiaioli e ai pittori veneti, nel panorama artistico dell’Ottocento in Italia. Questo appuntamento è la seconda parte sul tema de “L’Ottocento veneto”, sulle esperienze pittoriche che prenderanno in esame ciò che è accaduto nel panorama della pittura in Veneto nel corso del XIX secolo. Laura Turchet, laureata in conservazione dei beni culturali, propone una lettura attraverso le maggiori opere del tempo, suddivise per temi e per soggetti, dalla pittura di storia al ritratto, dalle scene di vita quotidiana alla pittura di genere, ai paesaggi.

  • Visita speciale alla mostra “Cinema effimero: le carte povere raccontano la settima arte”

    Venerdì 8 marzo, ore 15.30: visita speciale alla mostra “Cinema effimero: le carte povere raccontano la settima arte”, in esposizione alla Galleria Sagittaria. La curatrice Silvia Moras introdurrà la mostra, portandoci nel mondo dei primi decenni del cinema, attraverso le figurine dei più famosi attori dell’epoca. Lo farà in modo appassionato, trasportandoci in una Hollywood immaginaria fatta di volti di carta.

  • Fotogalleria completa delle attività

    Seguici nella fotogalleria delle attività dell'anno accademico 2023/2024. Corsi, laboratori, concerti e tanto altro ancora. Clicca, guarda e... vieni ad iscriverti.

  • Prolusione di Angelo Floramo

    Lunedì 8 gennaio, ore 15.30: prolusione di Angelo Floramo, intervistato da Daniele Zongaro della libreria Quo Vadis di Pordenone, sul suo ultimo libro “Vino e libertà”. Floramo, oratore sopraffino seguito sempre da un pubblico di appassionati, insegna Storia e Letteratura al Magrini Marchetti di Gemona ed è ancora convinto che malgrado tutto sia il mestiere più bello del mondo. Medievista per formazione, ha pubblicato molti saggi e articoli specialistici, collabora con diverse riviste nazionali ed estere; dal 2012 collabora con la Biblioteca Guarneriana di San Daniele del Friuli in veste di consulente scientifico.

  • Viaggio in Normandia e Bretagna

    Disponibile il programma del viaggio studio in Normandia e Bretagna che si terrà dal 21 al 29 maggio 2024.

  • Viaggio in Umbria

    Disponibile il programma del viaggio studio in Umbria che si terrà dal 10 al 17 aprile 2024.

  • Concerto di Natale

    Venerdì 15 dicembre, ore 15.30: Concerto di Natale, nell’ambito delle proposte del Festiva internazionale di Musica Sacra. Suona il pianista albanese Kostandin Tashko, dotato di notevole virtuosismo, grande personalità e vasto repertorio, ha al suo attivo esibizioni da solista e con orchestra in Albania, Belgio, Bulgaria, Croazia, Francia, Germania, Italia, Kossovo, Macedonia, Portogallo, Slovenia e Svizzera. Eseguirà musiche di J. S. Bach, S. Rachmaninov, R. Spinosa e F. Liszt.

  • RITORNANO GLI APPUNTAMENTI UTE

    Scoprite l'interessante calendario di appuntamenti, laboratori, corsi, visite guidate, viaggi e tante altre sorprese, e vi aspettiamo da venerdì 1 settembre 2023 per le iscrizioni al 42^ anno accademico dell'Università della Terza Età di Pordenone.

  • Friuli, storie di rinascita della montagna

    Inaugurazione anno accademico 2023/2024 nell'accogliente Auditorium di Via Concordia 7, a cura del giornalista e scrittore Giuseppe Ragogna, autore del libro "Friuli, storie di rinascita della montagna": FOTOGALLERIA E VIDEOINTERVISTE

  • I protagonisti nascosti del grande cinema

    Sabato 23 settembre, abbiamo avuto la possibilità di apprezzare un docufilm per un nuovo approccio alla visione cinematografica, che unisce alle emozioni delle immagini quelle derivanti dalla musica e dalle splendide voci dei doppiatori italiani, apprezzati in tutto il mondo. Edmondo Pasquetti ci ha presentato infatti il suo lavoro su “I protagonisti nascosti del grande cinema”, nato dal profondo desiderio di evidenziare il valore delle colonne sonore e la professionalità dei doppiatori italiani nel mondo del cinema.

  • Concerto di chiusura

    Venerdì 5 maggio, ore 15.30 si è tenuto il concerto conclusivo del 41^ anno accademico dell’Università della Terza Età di Pordenone. Introdotto da un bilancio delle attività finora svolte e da un saluto dell’assessore alla Cultura del Comune di Pordenone Alberto Parigi, il concerto è stato animato da due chitarristi: i giovani musicisti Jacopo Romano e Andrea Peressin, che hanno eseguito brani di M.M. Ponce, J.K. Mertz, H. Villa-Lobos e Giulio Regondi.

  • Quello che possiamo imparare in Africa

    Inaugurata nel pomeriggio di lunedì 9 gennaio 2023, la seconda parte del 41^ anno accademico dell’UTE: un dialogo nel segno della solidarietà e del volontariato internazionale, ha scandito l’incontro, che ha visto protagonista don Dante Carraro, direttore della Ong Medici con l’Africa Cuamm di Padova.

  • Concerto di Natale “Il canto dell’anima”

    Venerdì 16 dicembre, ore 15.30: Concerto di Natale “Il canto dell’anima”, inserito nella XXXI edizione del Festival Internazionale di Musica Sacra. Una lezione concerto a cura di Franco Calabretto e Eddi De Nadai, con Anastasiia Gotovtceva, mezzosoprano, Ecem Eren, viola, Andrea Virtuoso, pianoforte. Si eseguiranno musiche di Brahms e Bruch. Ingresso 3 euro.

  • Alfabeto friulano delle rimozioni

    Sarà Paolo Patui, scrittore e giornalista, ad inaugurare la prima parte dell'anno accademico UTE 2022-2023. Introduce Daniele Zongaro, libreria Quo Vadis Pordenone. Appuntamento lunedì 3 ottobre, ore 15.30. Dall'1 settembre 2022 sarà possibile richiedere la tessera associativa annuale.

  • Il Triathlon: tre discipline, uno sport e uno stile di vita

    FOTOGALLERIA dell’incontro inaugurale della seconda parte del quarantesimo Anno Accademico dell’Università della Terza Età di Pordenone, affidato alla campionessa di Triathlon Elisabetta Villa.

  • Ilaria Prelaz e Ludovica Borsatti per la chiusura 2021/2022 dell'UTE PN

    FOTOGALLERIA. Gran finale in musica per l'anno accademico UTE 2021/2022, venerdì 6 maggio 2022, con il flauto di Ilaria Prelaz e la fisarmonica di Ludovica Borsatti, fisarmonica.

  • Concerto di Natale

    Venerdì 17 dicembre, ore 15.30. Concerto di Natale. Il canto dell’anima. De mulieribus, con il duo Nachtigall, formato dalla soprano Gaja Vittoria Pellizzari e dal pianista Alessandro Del Gobbo. Musiche di Mendelssohn, Mozart, Strauss, Schubert, Loewe, von Armin, Schumann, Ravel.

  • La sensualità del libro. Piccole erranze tra manoscritti, carte e pergamene antiche

    Ha preso il via il nuovo Anno Accademico con la prolusione del docente di lettere e scrittore Angelo Floramo. Un programma annuale di qualità negli spazi sicuri e dinamici della Casa dello Studente Antonio Zanussi di Pordenone. Clicca per il programma completo e la prima fotogalleria a cura di Gigi Cozzarin.

  • Lino Zanussi. Si fa presto a dire elettrodomestico

    Sabato 8 maggio 2021, ore 15.30, ON LINE SUI CANALI SOCIAL DEL CENTRO E SU QUESTO NOSTRO SITO, il duo comico de I Papu, formato dagli attori Andrea Appi e Ramiro Besa, presenta la loro pièce Lino Zanussi. Si fa presto a dire elettrodomestico.

  • Scendere, salire volare con Dante

    CLICCA PER VEDERE LA REGISTRAZIONE DELLA DIRETTA STREAMING: Settecento anni fa Dante moriva, lasciando all’umanità il patrimonio della sua immensa opera. Per ricordare il Sommo Poeta, Paolo Venti, docente di lettere classiche, ci parlerà di Dante e Virgilio. Lo speciale rapporto che lega il poeta latino e Dante durante il cammino tra Inferno e Purgatorio sarà l’oggetto di questo appuntamento.


Centro Culturale Casa A. Zanussi Pordenone – Via Concordia, 7 – Pordenone
Tel. 0434 365387 – Fax 0434 364584 – info@centroculturapordenone.it