Via Concordia, 7 - Pordenone - 0434 365387
Tu sei qui: Home / Presenza e cultura / Musica / XXVII Festival Internazionale di Musica Sacra 2018

XXVII Festival Internazionale
di Musica Sacra 2018

PASSIONI E RISURREZIONI
Serie coordinata di iniziative, Concerti, Mostre, Convegni, Laboratori

Clicca e ascolta il servizio del TGR FVG a cura di Natascia Gargano di mercoledì 18 agosto 2018

 

image_preview.jpgClicca e ascolta il servizio del canale IL13 a cura di Marianna Maiorino di mercoledì 18 agosto 2018

 

image_preview.jpgClicca e ascolta il servizio di Telefriuli a cura di Daniele Micheluz di mercoledì 18 agosto 2018


L’iniziativa XXVII Festival Internazionale di Musica Sacra - Passioni e Risurrezioni da agosto a dicembre 2018, ha scelto di utilizzare linguaggi universali, quali la musica e l'arte nelle sue varie espressioni, che nel tempo e ancora oggi connotano e costituiscono radici e riferimenti, sia pure in continua evoluzione.
La manifestazione è articolata in più elementi in stretta correlazione: Concerti, Mostre, Convegni, Laboratori.

image_preview.jpg Presentazione del programma del Festival

con Luciano Padovese e Franco Calabretto

SACRA RISONANZA Markus Stockhausen, tromba, Tara Bouman, clarinetto, Bande dell’ANBIMA FVG, Musiche di Stockhausen; STILL REQUIES per attore, tenore solista, coro femminile, ensemble strumentale Marco Baliani, attore, Mirko Guadagnini, tenore, Liederiadi Chorus AltreVoci Ensemble, Eddi De Nadai, direttore, musiche di Mauro Montalbetti; ILLUMINATIONS Samuel Cattiau, controtenore, Mathieu Saglio, violoncello, Quentin Dujardin, chitarra
Musiche di autori vari; MISERERE New Liszt Ferenc Chamber Choir Nemes Laszlo Norbert, direttore Musiche di Palestrina, Allegri, Venier, Gamper, Kodaly; FEDE E PASSIONE Polish Cello Quartet Adam Krzeszowiec, Wojciech Fudala, Krzysztof Karpeta, Tomasz Daroch Musiche di Domini, Agosyan, Bach, Pärt; MASTERCLASS D’ORGANO
ELISABETH ZAWADKE (Luzern Hochschule Musik) Una masterclass con una prestigiosa docente dell’Accademia di Lucerna, momento di prezioso perfezionamento nella nostra terra, ricca di strumenti storici di gran pregio, come di strumenti nuovi prodotti da una delle fabbriche più blasonate in Europa. I migliori allievi avranno la possibilità di esibirsi in una serie di concerti itineranti; IL LIED SACRO, KAMILLA KARGINOVA soprano, LILIIA KOLOSOVA mezzosoprano, FRANCO CALABRETTO pianoforte, musiche di Dvořák, Schubert, Cornelius, Wolf.

Una masterclass di organo ospitato nella chiesa e negli ambienti del Seminario Vescovile di Pordenone gentilmente messi a disposizione.

MOSTRE

MARIO ALBANESE NELL’ANGOLO PIU’ BUIO DELL’ORTO Opere del ciclo Pasolini - Centro Culturale Aldo Moro di Cordenons; ANZIL. IL GRANDE VIAGGIO - Chiesa San Lorenzo San Vito al Tagliamento (in collaborazione con il Comune di San Vito al Tagliamento); GIOVANNI CESCA. ETERNA NATURA (in collaborazione con il Comune di Sesto al Reghena)

DIALOGHI DI PACE TRA MUSICA, ANIMAZIONE ESPRESSIVA
E ILLUSTRAZIONE PER L’INFANZIA

Animazione musicale ed espressiva interpretando storie e racconti appartenenti a tradizioni culturali e religiose diverse, di illustratrici per l’infanzia del Friuli Venezia Giulia. Esperienze in quattro scuole e due Comuni, alla presenza di insegnanti, alunni e le stesse illustratrici in concomitanza con l’esposizione di loro opere.

ESPERIENZE MUSICALI INTERETNICHE
CON IL COINVOLGIMENTO DI IMMIGRATI NEL TERRITORIO

Casa della Madonna Pellegrina Pordenone

CANTI DI PACE NEL MONDO
SABATO 10 NOVEMBRE

International Bridge Choir

Coro gospel fondato dal pastore Patrick Boakye Mumuni con l'intento di dare ai ragazzi la possibilità di potersi esprimere creando un via d'integrazione vera con la musica e nello stesso tempo proclamare la loro fede.
 

27-28-29 NOVEMBRE Immigrant Song. Scuola Sperimentale dell'Attore L'Arlecchino Errante (ore 11.00 spettacolo rivolto alle classi quarta e quinta Scuola Secondaria di Secondo Grado)

 

Dovendo comprendere con unica intitolazione il numero considerevole di iniziative in cui si articola il XXVII Festival internazionale di Musica Sacra, ci è venuto spontaneo collegarci con il programma dello scorso anno che avevamo compreso nell’espressione “Dialoghi di Pace”. Non è, infatti, che negli ultimi mesi le cose siano migliorate nel mondo in tema di pace: anzi ci troviamo di fronte a un aggravamento di sofferenze da parte di popolazioni intere; (...) Ma per fortuna la speranza che qualcosa nel mondo possa mutare in meglio, e nel desiderio di contribuire anche noi, nella piccolezza dei nostri mezzi, perché le realtà degli uomini e dello stesso pianeta in cui abitiamo abbiano a trovare rimedi alla propria decadenza, vogliamo mutuare anche l’altra parola richiamata dalla tragica avventura di Gesù sulla terra: Risurrezione. (...) E tutte le iniziative del Festival di quest’anno, oltre che l’obbligato riferimento a certe tragedie del male (altrimenti vivremmo nella luna) sono un forte richiamo a non adagiarci nell’avvilimento e nel lamento. (...)

 

Coordinamento Maria Francesca Vassallo e Michela Favretto
Responsabili artistici Franco Calabretto, Eddi De Nadai, Giancarlo Pauletto, Silvia Pignat

Informazioni: Presenza e Cultura, Via Concordia 7 - 0434.365387 pec@centroculturapordenone.it
www.centroculturapordenone.it
facebook.com/centroculturapordenone.it
youtube.com/culturapn

Scarica il pdf

Rassegna Stampa

MessVeneto 21otto2018_pag47
IlGazzettino 21ott2018_pagg_I_XXIV
IlGazzettino 16ott2018_pagg_I_XXIV
IlGazzettino 29sett2018_pagXXVII
IlPopolo 9sett2018_pag25
IlGazzettino 29ago2018_pagXXIV
IlPiccolo 29ago2018_pag36
MessVeneto 29ago2018_pag33
IlGazzettino 27ago2018_pagVII

Centro Culturale Casa A. Zanussi Pordenone – Via Concordia, 7 – Pordenone
Tel. 0434 365387 – Fax 0434 364584 – info@centroculturapordenone.it